mercoledì 6 febbraio 2008

RED PASSION

Alla fine, dopo un po'di nero, è tornata al rosso.

5 commenti:

Mirco ha detto...

Domanda del giorno: i linguisti strutturalisti sostenevano che "non siamo noi a parlare la lingua. E' la lingua a parlare tramite noi". Secondo voi intendevano questo? http://www.youtube.com/watch?v=K2cYWfq--Nw
http://www.youtube.com/watch?v=lLYD_-A_X5E

angelo ha detto...

No. Rileggi Levi Strauss. NON quello dei jeans.

Mirco ha detto...

Ahia Prof, non era mica Levi Strauss eh!

angelo ha detto...

Claude Lévi-Strauss (Bruxelles, 28 novembre 1908). Tra i suoi contributi vi è l'applicazione del metodo di indagine strutturalista agli studi antropologici. Il suo libro più famoso è Le strutture elementari della parentela, in cui scopre nella logica delle relazioni di parentela una struttura di tipo linguistico.

Mirco ha detto...

Non volevo aprire un dibattito su Levi Strauss e sulla sua ricerca di una Ur-struttura primordiale che colleghi mente, realtà e rapporti parentali...però quella frase non l'ha detta lui, tutto qui.