venerdì 15 febbraio 2008

DARE CORPO A UN'IDEA

Questi due spot mi hanno incuriosito: AudiA4 Fili e Honda Problem Playground. In entrambi - io preferisco AUDI, un po' perchè il cubo di Rubik mi ha veramente stufato e poi i tecnici Honda questa volta mi sembrano un po' dei bambinoni sfigati -c'è questa idea di mostrare la progettazione creativa come un processo di gioco. Sarebbe bello crederci, ma ho la sensazione che non sia poi così vero.
La cosa interessante è che in entrambi, come già in Play Doh o Halo 3, non ci sono trucchi 3d, ma solo 'artigianato' creativo. I puzzle di Honda, le forme con i fili sono stati fatti davvero, e ripresi. Un po' come succedeva con Honda Cog, la fissazione un po' tedesca e giapponese della precisione, dei giochi da bambini cresciuti.

AUDI

Advertising Agency: DDB, Barcelona, Spain
Creative Director: Alberto Astorga
Art Director: Jaume Badía
Copywriter: Alfredo Binefa
Director: Nacho Gayán
Director of Photography: Paco Femenía
Account Director: Francesca Gonzalez
Account Executive: Paco López
Agency Producer: Vicky Moñino, Toni Moreno
Editor: Fabrizio Rosetti
Post Production: Metropolitana
Music Company / Composer: BSO

HONDA

2 commenti:

doriana ha detto...

Bellissimo lo spot Audi, la realizzazione è incredibile.

Elisa Zocchi ha detto...

Sì, quello della Honda è un po' sfigatino.
Audi è di un altro livello!