martedì 12 febbraio 2008

ANGELO SENZA LAVORO

Bello, ben girato, e anche un filo commovente, quando lui scende di corsa la scala. Dopo tutto, sono Angelo anch'io.



Director: Frederic Planchon
Brand: VW / UK

Via Adarena

3 commenti:

doriana ha detto...

Ma perché corre giù per le scale? Cos'è, un tacchino, che non può volare?
Carino però, un angelo custode in pausa relax non si era mai visto.

elena ha detto...

Suggerisco "Il cielo sopra Berlino" di Wenders.

Gli angeli sono delle creature davvero affascinanti.

Anonimo ha detto...

ma io non l ho vista come pausa relax.
a me sembra angosciato di non avere qualcuno da proteggere.
ale durante