lunedì 17 marzo 2008

EFFETTO DOMINO? ANCORA?

Di spot con l'effetto domino ne abbiamo visti parecchi, ormai. Honda Cog e Guinness Tipping Point, e magari qualche altro sono gli esempi più famosi. Adesso anche Freddy, per le olimpiadi. Qui ci sono tre soggetti: corsa, ginnastica, tuffi. Il primo è quello con l'effetto domino.



Imperdibile invece questo spoof di Tipping POint, che si intitola Tipping Pot, fatto dall'agenzia AKQA

3 commenti:

doriana ha detto...

Mi fanno tutti pensare a questo videogioco che avevo da piccola nel pc, The Incredible Machine.

http://en.wikipedia.org/wiki/The_Incredible_Machine

Comunque sono d'accordo. L'idea domino sta diventanto banalotta.

squirrel ha detto...

Che palle sto effeto domino. Siccome non sono stati visti in Italia gli spot Tipping Point eccetera, questi la tentano. Gli italianai hanno sempre copiato. Questi lo fanno con classe, ma la sostanza è la stessa.

Anonimo ha detto...

Forse però in questo caso l'effetto domino è più in linea, a me pare suggerire l'idea che l'esibizione di un atleta sia una somma di tante piccole parti, tutte concatenate tra di loro, delle quali gli spettatori non vedono che la risultante: i pochi secondi di un tuffo, una corsa, un esercizio di ritmica. Ignorandjo spesso quello che c'è "dietro".