mercoledì 13 gennaio 2010

FIAT 500. BIKINI CONTEST GUERRILLA

Uno dei modi più facili per creare diffusione virale è la nudità. Ad Amsterdam lo ha fatto FIAT con questo Bikini contest nella piazza Koningsplein, animata anche da percussionisti finto-caraibici. Cosa dire? Anche se c'è un po' di gente ad applaudire e lanciare gridolini, e il video è finito su qualche blog di guerrilla, a me fa tristezza. Gente che si spoglia in metro, ragazzi che rimangono in mutande in piazza, donne che vanno in bicicletta senza vestiti. Basta. Rivestitevi.

2 commenti:

facciamochemimettoanonima ha detto...

ieri ero con il cliente. di un'altra nazione. stavamo aspettando un video. temporeggio. dico: ho visto la guerrilla ad Amsterdam. spero di vedere un segnale di disapprovazione nei suoi occhi che invece si illuminano dicendo: ma è bellissimo! i miei neuroni depositano le armi e mi dicono: "no vabbe basta. ora vado davvero a fare la cassiera". nulla da fare. sob.

angelo ha detto...

La cassiera dove?